Serie A

Paolo Galbiati: "Mornar Bar mix di esperienza e gioventù. Il PalaVela uno stimolo in più per tutti noi"

Le parole del coach gialloblù alla vigilia della sfida di domani sera in EuroCup

Fabio Milano
09.10.2018 16:16

La sconfitta di Venezia è già alle spalle, ed è di nuovo tempo di EuroCup per la Fiat Torino. E' fissato per domani sera infatti (inizio alle 20.30) l'esordio casalingo europeo dei gialloblù, nella nuova cornice del PalaVela, da quest'anno casa del basket sotto la Mole contro i montenegrini del Mornar Bar.

Non ci sarà coach Larry Brown (tornato negli Stati Uniti all'indomani della gara in Laguna per un piccolo intervento) e che ci si augura di rivedere al più presto in panchina. Squadra, dunque, affidata al suo staff con Paolo Galbiati per qualche gara nuovamente nel ruolo di capo allenatore.

"Non dobbiamo pensare che la gara di domani sera sarà facile - esordisce il tecnico lombardo - anche perchè il Mornar Bar è un mix di esperienza e giovani talenti in forte crescita. Dovremo partire aggressivi, ed esserlo per tutti i quaranta minuti. La nostra squadra non ha ancora un vissuto comune, e ciò ha determinato i cali che non ci hanno permesso di portare a casa gli ultimi match, complice anche un pizzico di cattiva sorte. Stiamo lavorando per dar forma a questo progetto, seguendo le linee guida ed il credo dettati da coach Brown".

Infine, un giudizio sul nuovo PalaVela: 
"E' un impianto suggestivo e particolare. Ed una realtà importante come Torino non poteva assolutamente prescindere da una sistemazione logistica altrettanto prestigiosa. Rappresenterà senz'altro uno stimolo in più per tutti noi e spero che i tifosi accorrano numerosi nel nuovo impianto, per sostenerci già a partire dalla sfida di domani sera". 

Photo credit: Fiat Torino official web site

Commenti

Un inizio faticoso
La Fiat infila la terza sconfitta consecutiva, Mornar Bar espugna il PalaVela