Serie A

Ufficiale: la Fiat Torino annuncia l'ingaggio di Royce White.

L'ala statunitense venne scelta al primo giro nel draft NBA del 2012 dagli Houston Rockets.

Fabio Milano
12.07.2018 16:56

Dopo le voci degli ultimi giorni, è arrivata l'ufficialità: Royce White, ala grande statunitense di 203 cm per 118 kg, è un giocatore della Fiat Auxilium Torino. Nato a Minneapolis (Minnesota) nell'aprile del 1991, White dopo il college con Iowa State viene scelto al primo giro nel draft del 2012 dagli Houston Rockets.

Nei tre anni successivi gioca in D-League, rispettivamente con le canotte di Rio Grande Valley Vipers, Sacramento Kings e Reno Bighorns, mettendo assieme una ventina di presenze, intervallate da 3 presenze in NBA, con i Sacramento Kings.

Dal 2016 al 2018 è protagonista del campionato canadese, portando nel 2017 i London Lightning alla vittoria del titolo NBL e conquistando il premio come MVP dello stesso torneo; chiude, però, anzitempo la stagione a causa di una squalifica di undici giornate dopo una furibonda lite con arbitro e Commissioner della Lega.

Arriva in maglia gialloblù con la “benedizione” di coach Larry Brown, il quale ne ha caldeggiato l'arrivo a Torino. Giocatore dotato di enorme talento ma spesso limitato dal proprio carattere, potrebbe rivelarsi l'acquisto giusto per questa Fiat se saprà affrontare con la giusta mentalità questa nuova avventura.

Royce White si aggiunge così ai confermati Poeta ed Okeke, oltre ai nuovi acquisti Cusin, Anumba e l'argentino (ma di passaporto italiano) Carlos Delfino.

Commenti

VIDEO - Delfino: "Per me è una grande opportunità. Con coach Brown rapporto speciale"
Fiat Torino: ufficiale l'ingaggio di Tekele Cotton