Sala Stampa

Brown: "Deluso dal risultato, non dalla prestazione"

Le parole del coach statunitense dopo il match della Fiat a Bologna

Fabio Milano
19.11.2018 10:50

È un Larry Brown deluso dal risultato più che dal gioco della sua Fiat, quello che si presenta in sala stampa a Bologna, al termine del match vinto in volata dagli uomini di Pino Sacripanti. 

“Sono deluso per l'approccio nel primo quarto - attacca il coach americano - non abbiamo iniziato bene. Loro invece sono scesi in campo con grande energia ed hanno eseguito fin da subito bene il piano partita.

Nel secondo quarto invece, abbiamo cambiato atteggiamento e siamo rientrati in gara grazie alla difesa. Avevamo davvero la possibilità di vincerla, questa gara.

Complimenti a Pino Sacripanti, la sua squadra ha giocato davvero bene. Prima della prima pausa avevamo già 9 falli di squadra, ed ecco che poi arriviamo a fine gara carichi di penalità".

Preoccupato per le otto sconfitte in fila?

Sono preoccupato in genere quando la squadra gioca male - sorride Brown - stasera invece sono deluso dal risultato, ma non preoccupato. Abbiamo giocato bene, siamo rimasti in partita nonostante la panchina molto corta anche oggi”.

Poi, un pensiero sul finale in volata del match:

Ci manca qualcuno che possa andare a prendere il tiro giusto o anche solo un fallo, nel finale di gara. La squadra ancora non si allena bene assieme, a causa dei molti infortuni. Manca l’uomo che si possa prendere questa responsabilità, io forse devo essere bravo a individuarlo tra i giocatori a disposizione".

Ed, infine, una battuta:

Vorrà dire che, per ovviare a questo tipo di problema, prenderemo Carmelo Anthony”.

Commenti

La rassegna stampa di lunedì 19 novembre
Una trasferta amara