Pagelle

Le pagelle di Capo d'Orlando - Torino

Arianna Spennacchio
14.10.2019 10:53

Seconda di campionato e seconda vittoria per la Reale Mutua Basket Torino che espugna Capo d’Orlando.

Il primo tempo è tutto a favore dei gialloblu, nella ripresa i padroni di casa fanno di tutto per reagire e riescono ad impensierire gli ospiti, colpevoli di non aver definitivamente chiuso il match e di aver avuto un po’ troppa leggerezza sebbene gli avversari fossero palesemente meno pronti. Le giocate di Johnson e Querci non bastano a Capo d’Orlando e Torino chiude la pratica con la vittoria per 64-74.

Ecco le pagelle dei torinesi.

 

Traini 6,5: una buona partita per lui, è misurato, non cerca la spettacolarità, segna 10 punti e cattura 5 rimbalzi rendendosi utile nei momenti più importanti della gara.

Cappelletti 6,5:  alterna ottime cose a qualche sciocchezza ma a fine gara la sua valutazione è 22 con 7 falli subiti. Il commentatore di casa lo scambia continuamente con Alibegovic ma i giocatori gli tengono gli occhi addosso molto più attentamente.

Diop 5,5: da energia ma non riesce a imporre la sua fisicità agli avversari. 4 rimbalzi catturati sono pochini.

Campani 5,5: non è incisivo e non lascia il segno sulla partita, non trova il feeling con il canestro.

Toscano 5: un altro giocatore rispetto alla settimana scorsa, non entra mai in partita nel corso dei 20 minuti giocati.

Alibegovic 6,5: ha energia, trascina la squadra con 15 punti e 7 rimbalzi. Deve lavorare su quell’ 1/6 da tre.

Pinkins 6-: senza infamia e senza lode, rimane in quel limbo in cui non è dannoso ma nemmeno determinante. Può fare molto di più.

Marks 6,5: 18 punti di cui alcuni nei momenti chiave della gara. Può essere senza dubbio l’MVP di questa squadra se impara ad essere costante nei 40 minuti.

Kassar s.v.

Coach Cavina 6: una vittoria è una vittoria, forse si poteva faticare meno nel finale visto il primo tempo.

Commenti

Cavina: "Contro l'Orlandina servirà il giusto atteggiamento fin dall'inizio"
Riassunto e pagelle di Torino - Treviglio