Storie

Luglio caldissimo anche per lo streetball

08.07.2017 09:49

 

Ci eravamo lasciati una 15 ina di giorni fa alla vigilia del .embed-comment-icon { display:inline-block; width:20px; height:20px; background-color:transparent; background-repeat:no-repeat; background-size:20px; background-position:center; transition:background .1s ease-in; position:relative; top:5px; background-image:url("data:image/svg+xml; charset=utf8,%3Csvg%20xmlns%3D%27http%3A%2F%2Fwww.w3.org%2F2000%2Fsvg%27%20viewBox%3D%270%200%2020%2020%27%3E%3Cpath%20d%3D%27M5%202h9q.82%200%201.41.59T16%204v7q0%20.82-.59%201.41T14%2013h-2l-5%205v-5H5q-.82%200-1.41-.59T3%2011V4q0-.82.59-1.41T5%202z%27%20fill%3D%27%2382878c%27%2F%3E%3C%2Fsvg%3E") }

Dal centro alla periferia, continua la calda estate dello streetball torinese
Come al solito imponente il  "The Goat" al Laura Vicuna di Rivalta di  domenica 18 giugno, a cui p...
and Vibez”...da allora un po di cose sono successe nel mondo street torinese, non tutte positive purtroppo, ma non per colpa dei ballers, andiamo per ordine.

 

Dunk And Vibez Vallette(MVP league) 25 giugno

Di loro abbiamo già scritto recentemente, ottima partecipazione di squadre anche in questa settima edizione(30 tra maschili e femminili) e seconda tappa della MVP league con sorpresa nella categoria maschile, dove i 16 enni “Robassoboys” si impongono su squadre esperte e stazzate, e raggiungono la finale che li vede però soccombere sulla squadra di casa : ”Sai qual'è la differenza tra Brindisi e Milano?”(Barbato, Uccello, Abbona, Lazzari), tra i cui componenti registriamo uno sfortunato Andrea Lazzari arrivato a fine torneo in stampelle, causa brutta distorsione, già finita la stagione estiva per il “papà “ del 3 palloni e della MVP league stessa. Categoria femminile appannaggio delle “Le mie amiche sono troppo delle pazze”(Abbruzzese, Cazzulo,Viale Ercole), alla seconda vittoria nella lega, formazione però cambiata per ¾, quindi punti classifica assegnati come fossero un nuovo team.

 

Drink ‘n Dunk – Chivasso (FISB silver) 2 Luglio

Seconda edizione della kermesse che si svolge nella splendida cornice di Piazza del Castello,con ben 3 campi artificiali montati, solita aria di festa aiutata dalle ottime bevande del locale attiguo, indubbio punto di forza del torneo oltre ad una console di livello per quanto riguarda l'intrattenimento sonoro. La concomitanza, seppure geograficamente lontana, della terza tappa MVP league a Saluzzo, ha inciso leggermente sul numero di squadre iscritte (24), che rimangono comunque un buon risultato, vittoria per gli ormai leggendari “Call of Beauty”(Barraz,Vallone, Strano,Costa) , quartetto di Corso Taranto che per la seconda stagione in fila arriva in fondo a quasi tutti i challenge che disputa, spesso vincendoli, in questo caso in palio un pass per le finali fisb di Riccione, traguardo ottenuto già lo scorso anno con la vittoria a WeGotGame7, quartetto inedito però questa volta causa assenza di Maffucci, che rientrerà per i prossimi eventi.

 

I prossimi appuntamenti

Fa il suo esordio domenica 9 luglio alla SPA di via Braccini, nel cuore della Torino campettara, il Dog’s four challenge, erede dello storico KOB, ma con una veste orientata alla beneficenza in favore di organizzazioni che si occupano di randagismo e abbandono. Torna quindi dopo un paio di stagioni di “buco” , un torneo street nella sua location più naturale, si punta con questo marchio inedito a scollinare le 20 squadre sin dalla prima edizione, le iscrizioni saranno aperte fino al mattino stesso , come da tradizione KOB.

Salta invece dopo i fatti di piazza San Carlo, un altro esordio , annullati infatti gli “Street Games” in Parco Dora, il basket sarebbe stato solo una delle tante attività in programma per un format di successo che a Novara spopola da anni, ma recenti novità negli standard di sicurezza da rispettare in caso di eventi su Torino, hanno obbligato l’organizzazione ad annullare tutto, non potendo sopportare importanti costi imprevisti, senza entrare nel merito specifico della questione, possiamo solo essere dispiaciuti che a pagare dazio dopo i fatti di piazza San Carlo, sia un evento in cui il calcio (a 5 per altro) ha una parte marginale.

La stagione torinese (e anche l'ultima tappa MVP league) si sposta quindi il 15 e 16 Luglio a Chieri in occasione di WeGotGame8-summerbasket uisp,(iscrizioni entro il 13 luglio) kermesse molto frequentata in zona torino sud, ma all’esordio oltre collina, 3 categorie e 3 pass per le finali nazionali UISP in palio il week end successivo a Pesaro ed ulteriore occasione di ritrovo per i ballers affamati di competizione vicino a casa, anche se chi vuole potrà aderire al “3 palloni” di Marina di Massa il 22-23 luglio, sarà come essere a Torino ma con il mare, ricordiamo che le migliori 5 squadre di MVP league avranno il pass all inclusive per l’eventuale trasferta toscana. Non saranno però gli ultimi eventi in programma, ci sarà ancora un evento importante a fine mese e poi probabilmente anche a settembre, ma vi aggiorneremo prestissimo con tutte le novità e i risultati.

'));