Serie A

Galbiati: "Sassari squadra di grande talento. Dopo Vilnius arrabbiati con noi stessi"

La presentazione della gara contro il Banco di Sardegna del coach dei gialloblù

Fabio Milano
27.10.2018 19:06

Quarta gara esterna consecutiva, tra campionato ed EuroCup, quella che domani sera vedrà impegnata la Fiat Torino al PalaSerradimigni di Sassari contro il Banco di Sardegna .

I gialloblù e gli isolani sono appaiati in classifica a quota 4 punti, frutto di due vittorie su tre match disputati a ridosso della coppia formata dall'Olimpia Milano e dalla Reyer Venezia in vetta a punteggio pieno.

Dopo l'allenamento di questa mattina al PalaRuffini, la squadra ha già raggiunto la Sardegna dove domani sera (palla a due alle ore 19 con diretta su Eurosport Player) affronterà una delle protagoniste del campionato.

Sassari è squadra dal grande talento offensivo – avverte coach Galbiati – con un roster molto profondo ed ottime individualità, basti pensare a talenti come Smith, Petteway e Bamforth. Dovremo essere bravi ad abbassare quando necessario il ritmo della gara, impedendo ai sardi di giocare in corsa puntando sull'atletismo, una delle loro armi migliori. In attacco, dovremo giocare di squadra, cercando tutti assieme di leggere al meglio le varie situazioni difensive che Sassari adotterà.”

Infine, un pensiero all'ultima trasferta europea a Vilnius, che al coach lombardo ha lasciato un po' di inevitabile amaro in bocca:

Siamo tornati dalla Lituania arrabbiati con noi stessi, ma consapevoli al tempo stesso che se vogliamo sempre essere competitivi l'approccio mentale deve essere differente, così come dobbiamo aumentare la nostra fisicità limitando così i nostri momenti di down”.

Dopo la gara di domani sera a Sassari, quattro appuntamenti casalinghi attendono gli appassionati di basket al PalaVela di Torino: si inizia mercoledì prossimo contro l'Unicaja Malaga, domenica 4 novembre (ore 20.45) sarà la volta della super sfida contro Milano. Il 6 novembre altro appuntamento in 7Days EuroCup contro Francoforte ed infine l'11 novembre la sfida contro lì'Happy Casa Brindisi di Frank Vitucci, nell'anticipo di mezzogiorno.

Photo credit: Fiat Torino official web site


 

Commenti

EuroCup - La Fiat riemerge da -17, ma cede nel finale con il Lietuvos Rytas
La Fiat insegue per 40' e cede sul campo di Sassari