Pagelle

Le pagelle di Torino - Napoli

Arianna Spennacchio
05.12.2019 15:00

La Reale Mutua è in ottima forma e dopo aver sconfitto nettamente Scafati nel weekend abbatte anche Napoli 77-59 nel recupero infrasettimanale.

Un’altra partita segnata fin dall’inizio dai gialloblu che restano in corsa per un posto alle Final Eight di Coppa Italia: la squadra di Cavina alterna ottime giocate in attacco e buona circolazione di palla con una difesa solida e pressione sui ragazzi di Sacripanti, che sembrano mollare ben prima della fine dei 40 minuti.

Domenica ci aspetta una gara per niente banale a Casale.

 

Cappelletti 8: che fosse talentuoso si sapeva ma vederlo in campo ultimamente fa brillare gli occhi. Recupera qualunque pallone gli capiti a tiro, segna dall’arco, nel traffico e fa giocare i compagni.

Toscano 5.5: la sua lotta in difesa è cosa nota e merita sempre gli applausi del pubblico, litiga però con il canestro e la palla sembra scivolargli dalle mani più spesso del solito.

Campani 5.5: più presente in difesa ma sempre troppo molle. Segna 4 tiri liberi su 6 e non trova canestri dal campo.

Alibegovic 8: che serata per il capitano! Quando si sblocca dall’arco tutto fila liscio: 24 punti con 5 triple in 27 minuti, 4 rimbalzi e 4 assist.

Marks 6.5: parte forte poi si spegne quando la partita è già decisa. Cavina gli fa fare una staffetta continua dal campo alla panchina e lui reagisce a sprazzi.

Pinkins 6: poco protagonista, segna i suoi 13 punti ma manca la sua presenza a rimbalzo. Lavora per tornare in forma e risolvere i problemi fisici.

Diop 8.5: il pubblico lo ama, gli avversari lo temono. Sotto canestro è un totem e nella sua partita sbaglia solo quando commette falli troppo in fretta. Soli 5 punti ma 15 rimbalzi e 4 stoppate. Mezzo voto in più per il fatto che è incredibile sia un 2000.

Cassar s.v

Jakimovski s.v

Coach Cavina 6.5: vuole vincere e trasmette la sua grinta ai giocatori. La competitività lo porta anche a non considerare la partita chiusa nemmeno sul +20 a 5 minuti dalla fine e a lasciare i giovani in panchina. Sarò ripetitiva ma un pizzico di fiducia non la meriterebbero?

Commenti

Le pagelle di Torino - Scafati
Le pagelle di Casale - Torino