Serie A

Larry Brown è tornato a Torino per preparare la sfida all'EA7 Milano

Il coach statunitense è atterrato alle 7 di mattina alla Malpensa per poi piombare al PalaVela per guidare l'allenamento

Domenico Marchese
03.11.2018 11:36

E' iniziata alle 11:08 di sabato mattina la seconda avventura torinese di Larry Brown. Il coach statunitense è atterrato questa mattina alla Malpensa, partendo immediatamente alla volta di Torino dove, alle 11:30, era in programma l'allenamento di rifinitura in vista della sfida di domani contro l'EA7 Armani Milano. Sereno, sorridente e pronto a dettare i ritmi della seduta tecnica, Brown è rimasto a lungo a colloquio con i suoi due assistenti, Galbiati e Comazzi, che hanno gestito la squadra in sua assenza, per poi tornare negli spogliatoi e salutare i suoi giocatori. 
La partita di domani contro l'Olimpia Milano (chissà se si possono ancora chiamare Olimpia e Auxilium queste due società ormai condizionate in tutto e per tutto dagli sponsor, ndR) avrà la cornice di pubblico adeguata ad una sfida del genere: questa mattina erano disponibili solo una manciata di biglietti di terzo anello del PalaVela, a testimonare l'attesa per la partita contro le Scarpette Rosse. 

Commenti

Dolcetto e scherzetto
Brown: "Felicissimo di essere tornato, contro Milano sfida affascinante"