Serie B

Sconfitta onorevole per la PMS contro Firenze, ora il play out con Oleggio

Gigi Ferraris
22.04.2018 23:28

Moncalieri chiude questa travagliata regular season, affrontando la co-capolista Firenze, senza uno dei suoi giocatori migliori , Emmanuel Enihe, ancora in recupero dopo la distorsione di 2 settimane fa, partita quindi a pronostico chiuso, considerando anche la possibilità per Firenze di arrivare prima in caso di sconfitta contestuale di Omegna. In effetti è stata gara vera, anche molto dura, agevolata da qualche "non fischio" di troppo degli arbitri, che evidentemente avevano fretta di rientrare a casa , salvo poi dimenticare il metro arbitrale nei confornti di capitan DelVecchio, limitato tantissimo da falli precoci, non tutti così evidenti e anche punito severamente con un tecnico per proteste che parevano nei limiti. Il match non ha mai avuto un padrone , nonostante l'infinita esperienza di molti giocatori viola, come Genovese, Banti e Berti , tutti impiegati con minutaggi consistenti da coach Andrea Nicolai, per non parlare degli elementi nel pieno del loro prime time, Lucarelli e Alessandro Grande...Insomma Firenze è venuta in Piemonte senza sottovalutare nulla, brava la PMS , a restare in partita a lungo dopo l'effimero vantaggio iniziale , facilmente rintuzzato dalla Fiorentina già in chiusura di primo periodo. A decidere è stato l'empasse in attacco ad inzio ripresa (film già visto e stravisto ) , non tragico come altre volte però, in qualche modo la gara è rimasta viva anche nell'ultimo periodo, nonostante rotazioni finalmente profonde degli ospiti, oltre che un evidente tentativo per coach Spanu di far rifiatare i ragazzi più giovani , che saranno impegnati da giovedi ,al Ruffini, a difendere il titolo di campioni nazionali under 20. Segnaliamo  in questa ultima fase di partita, un Flavio Comollo indomabile, che coaudiuvato dal resto dei compagni, lotta in tutte  le zone del campo e riavvicina il punteggio sotto la doppia cifra di svantaggio. Nessun muso lungo a fine partita , ma solo fiducia per l'imminente derby con Oleggio, valido per evitare la retrocessione, in Cgold.  

 

Allmag PMS Moncalieri - All Foods Fiorentina Basket Firenze 60-68

(16-17, 16-17, 9-17, 19-17)

Allmag PMS Moncalieri: Daniele Merletto 10 (1/5, 2/6), Flavio Comollo 9 (0/0, 1/5), Edoardo Bertocchi 8 (2/4, 0/0), Fabio Delvecchio 7 (2/3, 1/2), Alessandro Buffo 6 (2/4, 0/3), Gian marco Ianuale 6 (0/0, 2/3), Guglielmo De ros 5 (1/4, 1/5), Cesare Zugno 5 (1/5, 1/2), Danny Facchino 4 (2/6, 0/1), Lorenzo Cherubini 0 (0/0, 0/0), Emmanuel Enihe 0 (0/0, 0/0) All. Marco Spanu, Ass. Squarcina, Ass. Semplici

Tiri liberi: 14 / 22 - Rimbalzi: 27 8 + 19 (Edoardo Bertocchi 6) - Assist: 10 (Edoardo Bertocchi, Fabio Delvecchio, Alessandro Buffo 2)

All Foods Fiorentina Basket Firenze: Salvatore Genovese 15 (3/4, 1/6), Diego Banti 14 (6/10, 0/0), Jacopo Lucarelli 13 (5/8, 1/3), Alessandro Grande 11 (4/7, 1/6), Milos Divac 5 (1/1, 0/1), Simone Berti 4 (1/1, 0/2), Matteo De leone 4 (2/2, 0/0), Bruno Ondo mengue 2 (1/1, 0/0), Andrea Mazzuchelli 0 (0/2, 0/4), Hugo Erkmaa 0 (0/0, 0/2), Alessandro Gennai 0 (0/0, 0/0), Gabriele Bargi 0 (0/0, 0/0) Coach: Andrea Niccolai
Ass.  Farina

Tiri liberi: 13 / 16 - Rimbalzi: 33 8 + 25 (Simone Berti 10) - Assist: 15 (Alessandro Grande 6)

Commenti

UFFICIALE: Vander Blue lascia Torino
Fiat, con Reggio vincere potrebbe non bastare