News

UFFICIALE: Vander Blue lascia Torino

Arianna Spennacchio
22.04.2018 18:14

È arrivato il comunicato ufficiale sulla risoluzione contrattuale di Vander Blue a confermare le voci degli ultimi giorni: il giocatore non si era allenato con i compagni e non era partito per il ritiro a Novarello.

Arrivato in Italia come una grande promessa, il giocatore dei sogni aveva disputato una buona Coppa Italia lasciando speranze per un suo successivo adattamento al gioco europeo.

In seguito però le sue performance si sono trasformate in un incubo, non riuscendo minimamente ad incidere in nessuna delle partite giocate e rivelandosi una promessa non mantenuta.

Sebbene sembrasse ben integrato nella movida cittadina, la sua personalità non si è manifestata sul campo da gioco e ha fatto rimpiangere Lamar Patterson anche ai più fiduciosi.

La speranza è che prima di prendere il volo di ritorno negli USA si ricordi di passare da casa Washington per restituirgli il trofeo di MVP più dubbio della storia della Coppa Italia: siamo certi, invece, che abbia già salutato tigri e zebre di tutti gli zoo torinesi e che porterà con sè pochi buoni ricordi ma diversi completi da calcio.

 

Segue il comunicato stampa.

 

LE STRADE DELLA FIAT TORINO E DI VANDER BLUE SI SEPARANO

"La Fiat Torino comunica di aver risolto consensualmente il contratto con il giocatore Vander Blue.

Lo stesso era arrivato a Torino in febbraio ed aveva contribuito alla storica conquista della Coppa Italia a Firenze risultando anche l’mvp della manifestazione. Il suo rendimento in campionato non è però stato all’altezza delle attese anche in ragione di sopraggiunti motivi personali e familiari.

Vander Blue non faceva già parte dei convocati della Fiat Torino per la sfida di domani sera a Reggio Emilia contro la Grissin Bon."

 

Da Ufficio Stampa Fiat Torino

Commenti

A Reggio Emilia per continuare a crederci
Sconfitta onorevole per la PMS contro Firenze, ora il play out con Oleggio