Pagelle

Le pagelle di Torino - Scafati

Arianna Spennacchio
02.12.2019 11:38

La Reale Mutua Torino torna al successo battendo 79-50 la Givova Scafati: fondamentale il rientro di Diop, che dopo un mese e mezzo ai box aveva una gran voglia di far sentire la sua presenza sotto canestro.

Partita che non è mai stata in discussione, Torino dopo le sconfitte delle scorse settimane ha lavorato bene nonostante gli acciacchi (ancora assente Traini) e il risultato è stato quello visto in campo: buona difesa su avversari poco precisi al tiro e ottima circolazione di palla.

 

Cappelletti 7.5: prende per mano la squadra e la guida magistralmente verso la vittoria. Ha voglia di buttarsi su ogni pallone, serve i compagni e mostra la sua tecnica. La mancanza di Traini lo sprona a dare il massimo.

Toscano 6: la solita grinta, i soliti 5 falli. Se solo sapesse gestirsi meglio…

Campani 6: mole di lavoro ridimensionata per lui con il ritorno di Diop, continua a catturare solo due rimbalzi ma in compenso si sblocca dall’arco. 13 punti per lui.

Alibegovic 7: sembra quasi che i problemi fisici lo spingano a dare il 100%, della serie “se non uccide fortifica”. 17 punti e 4 assist con ottime percentuali.

Marks 7: come di frequente è il giocatore torinese con la valutazione più alta (18) nonostante in qualche momento sparisca un po’ dal campo. 17 punti e 7 rimbalzi per lui.

Pinkins 5.5: non è chiaramente la sua partita ma vista la febbre a 38 lo rimandiamo a letto con una carezza sulla testa.

Diop 7: quanto ci era mancato. Dal primo minuto ha voglia di spaccare il ferro, fiato corto ma 14 punti e 9 rimbalzi.

Jakimovski 6: il ragazzo può far bene.

Cassar s.v

Castellino s.v

Coach Cavina 6.5: finalmente un finale di partita non travagliato dopo 40 minuti di una bella Torino. Magari si potrebbe far entrare i giovani prima dell’ultimo minuto.

Commenti

Riassunto e pagelle di Rieti - Torino
Le pagelle di Torino - Napoli