Sala Stampa

Iacozza: “Contro Forlì, un’altra partita dal grande spessore tecnico”

Fabio Milano
30.04.2021 19:32

Archiviata la convincente vittoria di Scafati di mercoledì scorso, per la Reale Mutua é di nuovo tempo di campionato: domenica prossima, infatti, arriva al pala Gianni Asti la temibile Unieuro Forlì di Sandro Dell'Agnello. Ecco come presenta la sfida coach Alessandro Iacozza, assistente di Demis Cavina sulla panchina gialloblù:

"Dopo Napoli e Scafati, incontriamo Forlì, l’altra big del Girone Rosso, che dopo l’esordio (con sconfitta) ad Udine, mercoledì si è riscattata vincendo contro Tortona.
Non è la prima volta che giochiamo contro di loro quest’anno, avendoli già incontrati in Supercoppa a novembre, dove uscimmo sconfitti.
Forlì è una squadra che gioca una pallacanestro essenziale in attacco, sfruttando l’enorme talento di Roderick e Giachetti oltre all’atletismo di Rush e alla doppia dimensione di Landi, mentre in difesa la squadra ha sempre dimostrato grande solidità non concedendo mai cose semplici agli avversari.
Giochiamo un’altra partita di grande spessore tecnico e fisico, che ci servirà anzitutto per migliorare la nostra classifica e poi per proseguire nel nostro percorso di avvicinamento alla fase play-off".

Commenti

Il nostro momento perfetto
Il finale sorride a Forlì: al Pala Gianni Asti passa l'UniEuro (84-89)