News

Cavina: "Contro l'Orlandina servirà il giusto atteggiamento fin dall'inizio"

Le parole del coach della Reale Mutua alla vigilia della sfida di domenica in Sicilia

Fabio Milano
11.10.2019 13:40

La prima trasferta della stagione per la nuova Reale Mutua Basket Torino, in un ambiente tradizionalmente caldo come è quello del PalaFantozzi di Capo d'Orlando.

Lo sa bene Demis Cavina, che mette in guardia i suoi sulle possibili insidie della trasferta in terra siciliana:

"Domenica contro Biella abbiamo giocato una gara tecnicamente discontinua, ma molto solida dal punto di vista emotivo. Ecco perchè per riuscire a fare risultato contro l'Orlandina chiedo ai miei ragazzi il giusto atteggiamento sin dalla palla a due. L'esordio vincente contro Biella ci ha comunque permesso di proseguire nel nostro lavoro con serenità ed in fiducia. L'aver già giocato in Sicilia in SuperCoppa ci ha aiutati a perfezionare la trasferta anche dal punto di vista logistico, dettaglio non scontato per una realtà nuova come la nostra".

Gli fa eco anche Daniele Toscano, tra i migliori in campo all'esordio casalingo contro l'Edilnol:

"Capo d'Orlando è una squadra giovane, che ama molto correre e che certamente vorrà riscattarsi davanti al proprio pubblico, dopo la sconfitta domenica scorsa a Latina. Dovremo iniziare il match in Sicilia proprio come l'atteggiamento con cui abbiamo giocato il finale contro Biella".

La squadra gialloblù, che partirà domattina dopo l'allenamento del mattino, potrà contare su tutti gli effettivi a disposizione, eccezion fatta per Nicolò Ianuale che ha riportato un trauma contusivo alla coscia destra e che con ogni probabilità non partirà con i compagni.

Sarà la "gara degli ex" per Luca Campani e per capitan Alibegovic, entrambi protagonisti in serie A due stagioni or sono con la canotta dell'Orlandina.

Palla a partire dalle ore 18.00 di domenica, con diretta su LNP Pass. 

Commenti

La prima di una lunga serie A2