Serie A

Domani sera la sfida contro Trento, la Fiat recupera McAdoo

L' ex Peppe Poeta: "Dolomiti squadra di talento, dovremo contrastare la loro intensità"

Fabio Milano
07.12.2018 14:44

Un filotto tutt'altro che confortante di dieci sconfitte in altrettante uscite tra campionato ed EuroCup, per la Fiat Torino in questo primo scorcio di stagione. Ed ecco, quindi, che la sfida di domani sera contro la Dolomiti Trento assume un valore fondamentale, per la classifica cortissima in coda e per il morale: la "madre di tutte le partite" insomma, come ha avuto modo di definirla in settimana il presidente gialloblù Antonio Forni.

Buone notizie dall'infermeria, con coach Larry Brown che potrà finalmente contare sul rientrante James McAdoo, ristabilitosi dal recente infortunio.

“Trento è un'avversaria ostica - esordisce capitan Peppe Poeta, ex di turno - che sta ritrovando il proprio potenziale e la capacità di esprimersi ad alto livello come hanno testimoniato le ultime partite, ha talento ed intensità. Dovremo cercare di contrastarne l’intensità, non concedendo canestri in campo aperto, e sarà fondamentale mantenere questo atteggiamento per tutta la gara. Quasi superfluo ribadire l’importanza della posta in palio per quanto ci riguarda, dobbiamo invertire il trend negativo. I nuovi innesti hanno dimostrato subito una grande disponibilità e anche questo ci autorizza ad essere positivi. L'alchimia arriverà partita dopo partita”.

“Sono al mio secondo anno in Italia e quindi comprendo il valore del match di domani - spiega Dallas Moore - Trento è un’avversaria molto solida che negli ultimi anni ha centrato grandi risultati in campionato, arriverà a Torino agguerrita. Si preannuncia una sfida difficile ma sono convinto avvincente. Non vedo l’ora di giocare in casa davanti al nostro pubblico”.

Esordio assoluto infine per Darington Hobson:

Domani sarà la mia prima in Italia, sono emozionato. Si tratta di un match molto importante contro una squadra forte. Non vedo l’ora di calcare il parquet torinese davanti ai nostri tifosi. Il playmaker di Trento è un mio ex compagno di squadra, Aaron Craft, e ho una gran voglia di misurarmi con lui”.

Diretta su Eurosport 2 HD ed Eurosport Player con palla a due alle ore 20.30

 

Commenti

UFFICIALE - Darington Hobson è un giocatore della Fiat Torino
Torino torna alla vittoria: al PalaVela contro Trento finisce 86-84