Serie A

EuroCup - Decima sconfitta per la Fiat, ko 89-68 a Malaga

19.12.2018 23:25

Decima sconfitta su dieci partite per la Fiat Torino, che va in doppia cifra di sconfitte in EuroCup perdendo 89-68 sul campo di Malaga. Ad onor del vero è necessario sottolineare il momento sfortunato della Fiat, che oltre a dover fare a meno di Cotton e con la squadra che al momento resta un cantiere aperto, ha perso a partita in corso Carlos Delfino, dovendo fare a meno di Carr fin dalla palla a due. Difficile pensare di poter rimanere a contatto con la corazzata del girone, sicura della qualificazione ma non sazia: eppure l'inizio di partita ha mostrato una squadra tutto sommato quadrata, partita subito con il piede giusto e capace di rispondere al primo vantaggio di Malaga (26-21 al 10') con un contrbreak che ha portato i gialloblù anche a +10. Merito dell'inizio di partita di Moore, ma anche della quantità di Cusin, che propizia il vantaggio torinese a metà partita sul 41-47: nella seconda frazione Malaga ha cambiato marcia sfruttando anche le rotazioni, più ampie e di qualità, per affiancare e superare la Fiat senza mai voltarsi indietro. 

UNICAJA MALAGA-FIAT TORINO 89-68
(26-21, 41-47, 67-57)
UNICAJA MALAGA: Okouo, Fernandez 14, Diaz, Salin 13, Diez 3, Milosvljavic 6, Shermadini 9, Waczynski 14, Roberts 8, Lessort 6, Wiltjer 11, Suarez 5. All. Palomo. 
FIAT TORINO: Wilson 4, Anumba 4, Hobson 12 (13 rimbalzi), Guaiana, Poeta, Delfino 2, Cusin 4, McAdoo 8, Portannese 10, Moore 24. All. Brown. Ass. Galbiati, Comazzi.

Commenti

Panettone o pandoro?
Con Pistoia la Fiat rinsalda la classifica ma non il gioco