Serie C

Serie C Gold - Il programma di Gara 2 dei play-off

Secondo impegno dei quarti di finale dei play-off, per molte formazioni potrebbe essere già l'impegno decisivo per il passaggio del turno

Giulia Abbate
09.05.2017 14:35

Dopo l’esordio in Gara 1, per le formazioni della C Gold piemontese impegnate nella corsa al titolo è il momento di scendere nuovamente in campo per Gara 2 dei play-off. Una partita che, per alcune delle protagoniste, potrebbe già determinare il passaggio del turno in caso di seconda vittoria consecutiva. Vediamo dunque quali saranno gli impegni della serata di domani.

Dopo la vittoria netta ottenuta sul campo di casa, il Cus Torino sarà ospite del Trecate. Con il favore del campo i ragazzi di Arioli hanno messo in campo una prestazione ottima chiudendo davanti a Trecate di 23 punti e portandosi in vantaggio sul conteggio dei risultati. Un 1-0 che Trecate, domani sera, dovrà obbligatoriamente ribaltare se vuole pensare di mantenere aperta la porta per il passaggio del turno e giocarsi il tutto per tutto in Gara 3. Discorso analogo anche per Bra che dovrà fare l’impresa in casa della 5 Pari. I torinesi hanno siglato un’importante successo in trasferta nell’impegno di Gara 1 e vedono la possibilità di festeggiare il passaggio del turno davanti ai propri tifosi. L’obiettivo per i draghi, forti degli ottimi risultati stagionali e sull’onda di un successo che non può che esaltare ulteriormente la formazione di Rossin, sembra essere alla portata ma la sensazione di “ultima spiaggia” potrebbe dare la giusta spinta a Bra che dovrà essere brava a non sbagliare assolutamente nulla se vuole rimandare il verdetto all’ultimo impegno del primo turno.

A far compagnia a Bra, nel tentativo di riequilibrare il risultato di andata e giocarsi il tutto e per tutto nella “bella” di Gara 3, ci sono anche Collegno e Alba. I leoni torinesi hanno la possibilità di rifarsi, davanti al pubblico di casa, del derby di Gara 1 contro Corcetta che, pur soffrendo e trascinando il match fino al primo supplementare, aveva messo il sigillo alla partita di apertura dei play-off. Ribaltare quel risultato non può che essere un imperativo per Collegno che non ha di certo sfigurato, anzi, in Gara 1 e ha tutte le carte in regola per pareggiare i conti e giocarsi il tutto per tutto nell’ultima sfida.
Infine, il crollo dell’Alba, dopo un campionato di altissimo livello, non era di certo il risultato su cui molti avrebbero scommesso ma il Borgomanero, grazie anche al supporto di Gay e Vitale, è stato micidiale e alla fine il +20 finale sul Mercatò è un punteggio netto e fondamentale, ottenuto per di più senza il favore del campo. Davanti al pubblico di casa l’obiettivo sarà quindi bissare la bellissima prestazione di Gara 1 ma Alba non si dà certamente per vinta e combatterà fino alla fine con il coltello tra i denti per agguantare il pareggio e non chiudere anzitempo la postseason.

IL PROGRAMMA DI GARA 2

Asd Basket Club Trecate-Cus Torino (Mercoledì ore 21)
Asde 5 Pari-Asd Basket Team 71 Bra (Mercoledì ore 21:15)
Asd Collegno Basket-Pgs Don Bosco Crocetta (Mercoledì ore 21:15)
Asd College Basketball Borgomanero-Olimpo Basket Alba (Mercoledì ore 21)

Commenti

La storia di Meo Sacchetti, pronto a sfidare la 'sua' Torino
Una PMS da battaglia vince gara 3 su Crema e va in semifinale