C femminile

Pino Torinese campione regionale

Si chiude in volata anche gara 2, massimo equilibrio tra le 2 squadre

29.05.2017 17:16

 

Si disputa a Venaria , ormai consueto campo di casa del TTB Pino Torinese, la seconda gara di finale, per il titolo regionale: seconda corrida e, nonostante impianto di condizionamento nello stupendo centro sportivo di Via Di Vittorio, seconda sauna per le agguerrite contendenti , distanziate di 1 solo punto dopo .embed-comment-icon { display:inline-block; width:20px; height:20px; background-color:transparent; background-repeat:no-repeat; background-size:20px; background-position:center; transition:background .1s ease-in; position:relative; top:5px; background-image:url("data:image/svg+xml; charset=utf8,%3Csvg%20xmlns%3D%27http%3A%2F%2Fwww.w3.org%2F2000%2Fsvg%27%20viewBox%3D%270%200%2020%2020%27%3E%3Cpath%20d%3D%27M5%202h9q.82%200%201.41.59T16%204v7q0%20.82-.59%201.41T14%2013h-2l-5%205v-5H5q-.82%200-1.41-.59T3%2011V4q0-.82.59-1.41T5%202z%27%20fill%3D%27%2382878c%27%2F%3E%3C%2Fsvg%3E") }

Gara 1 di finale equilibrata tra Moncalieri e Pino Torinese
Per concludere la stagione rimangono giusto le 3 finali, con retrocessione e coppa già indirizzate da gara1, si...
, Pino senza Tarsia, ma con il rientro di Mortera, al completo la Libertas Moncalieri . Subito dominante Balbo che sfrutta tutta la sua statura e velocità per breakkare immediatamente, ma come nel primo incontro , nessuno lascia scappare nessuno e Monca rientra in fretta, anzi mette la freccia con "Nasty" Conte, imprendibile per le esterne pinesi, trova sempre il modo di avvicinarsi a canestro, anche in caso di difese attente e robuste, meglio ancora quando si corre, in pratica il piano gara di coach Sandiano, correre sempre e comunque. Ci va tutta l'esperienza e la lunghezza del roster del TTB per arginare le arrembanti gialloblu, anche perchè Giacomelli sembra essere la stessa tiratirice infallibile di 4 giorni prima e alle biancoverdi tocca inseguire per gran parte del secondo periodo, salvo poi venire fuori con canestri tanto belli quanto difficili, in particolare 2 triple su scarico,da parte di Ponzin e Rebba, all'intervallo si va sul+1 casalingo (34 a 33): tutto ancora clamorosamente in gioco.

La ripresa vede le 2 compagini con la stessa energia messa in mostra nei primi 2 quarti  ,ma l'efficacia degli attacchi diminiusce e anche di molto, la Libertas sbaglia canestri facili e parecchi tiri liberi, ovviamente le esperte padrone di casa non si fanno sfuggire l'occasione per tentare nuovamente la fuga,aiutate anche da un fallo antisportivo regalatole inspiegabilmente: il caldo evidentemente condiziona anche gli arbitiri, non Domizi ,Ponzin e di nuovo Balbo che producono un bel + 6 , ma coach Sandiano ferma tutto e le lunette escono benino dall'inevitabile time out, quel tanto che basta per non sprofondare , aiutate da una TTB pasticciona a dir poco, oltre che da una tripla bellissima di Isoardi.

Nell'ultima frazione letteralmente non segna più nessuno, Moncalieri se non altro riesce a procurarsi numerosi tiri liberi, sbagliandoli però quasi tutti, ma Pino non ne azzecca più una, spesso non arriva neanche al tiro e dopo l'ennesima sbracciata, Paolina Montanaro viene sanzionata con un giusto fallo in attacco. Stanchezza e pressione per il finale in arrivo hanno lo stesso effetto su tutte le giocatrici : palleggi insistiti e tiri affrettati, non bastano esperienza in un caso e freschezza giovanile nell'altro, ad evitare che vada in scena uno spettacolo veramente modesto, pur dovendo segnalare la solita clamorosa intensità difensiva da entrambe le parti, questa si, degna e tipica di una finale Le uniche 2 perle del periodo arrivano da canestri di puro talento da parte di  Giacomelli ed Hernandez, 2 jumper dalla media auto costruiti, uno più bello dell'altro, si arriva così in parità all'ultimo giro di orologio, nel quale Moncalieri non riesce a fare il canestro della vittoria (il + 2 sarebbe bastato, sommato al -1 dell'andata), ma tra pasticci col cronometro e un incredibile e mal consigliato secondo tiro libero a segno di Mortera(dopo aver fallito il primo), si configura un ulteriore chanche che lascia 2 secondi e il time out della speranza gialloblu, niente da fare però , Hernandez non riesce a scoccare in tempo il tiro del + 1 ed eventuale overtime :6 a 1 per Moncalieri l'orribile parziale , ma 49 a 48 il risultato finale a favore di Pino Torinese, che si laurea campione regionale e rimane imbattuta nei play off, anche su singola gara. Bellissima finale (quarto periodo di gara 2 a parte), molto più combattuta del previsto, alla fine la spuntano le favorite, capaci di contenere la condizione atletica sicuramente superiore delle “ragazzine” di Coach Sandiano, dando qualche zampata di classe ogni volta che Moncalieri si è distratta, ma se ci fosse la possibilità di pareggio nel basket crediamo che questa sarebbe stata l'occasione per assegnarlo. Ancora più diffcile assegnare un mvp di queste 2 finali, nessuna ragazza è riuscita a dominare per davvero, si sentiamo di menzionare Ponzin e Balbo per PinoTorinese e Giacomelli e Conte per Moncalieri .Torneremo ad analizzare nel complesso questa stagione “sperimentale”, in attesa che si assegni anche la coppa Piemonte, per il momento non possiamo che rinnovare i complimenti alle 2 società, capaci di allestire 2 squadre davvero forti e coese, speriamo dal prossimo anno anche più conmpetitive fuori regione.

TTB - LIBERTAS 49-48 Parziali 13-16; 34-33; 48-42

TTB: Domizi 4, Montanaro 10, Rebba 7, Mortera 4, Valguarnera 3, Decicco 4, Balbo 12, Ponzin 5, Caron, Patrignani ALLENATORE: Corrado ASSISTENTE: Caron

LIBERTAS: Hernandez 17, Giacomelli 9, Isoardi 7, Conte 7, Parlani M 3, Dechellis 2, gaj tripiano 2, Bianconi 1, Parlani A, Bosio, Vercellino. Allenatore: Sandiano Assistente: Logallo

Nelle foto come sempre di planetbasket.it le 2 squadre premiate a fine gara , qui una gallery che testimonia il clima da battaglia visto durante il match.


 

'));