Serie A

Intervista a Tra Holder

Arianna Spennacchio
17.08.2018 15:04

Durante il Media Day abbiamo avuto l'occasione di intervistare Tra Holder e raccogliere le sue prime impressioni come giocatore della Fiat Torino. Lui, californiano classe ’95, arriva dal college di Arizona State, dove ha disputato diverse stagioni da protagonista dimostrando di essere un realizzatore con una buona visione di gioco. Nella stagione 2017/18 ha fatto registrare 18.2 punti, 4.2 rimbalzi e 3.4 assist di media a partita. Alto 1.85m o poco meno, è accompagnato durante questi primi giorni dalla sua fidanzata.

Quali sono le tue prime impressioni sulla città e sulla squadra?

"Sono arrivato da poco ma mi piace molto, ho girato il centro, ho visitato lo Juventus Stadium e ne sono rimasto affascinato, la città ha molti servizi, ottimo cibo e so che mi troverò bene.

Per quanto riguarda la squadra sto iniziando a parlare con i miei compagni, siamo tutti entusiasti, e presto li conoscerò meglio."

Perchè hai scelto Torino?

"Sapevo che Torino è una bella città ed è un onore avere un coach come Larry Brown: io sono una pointguard e lui nella sua carriera ha avuto un esperienza incredibile e può farmi crescere molto in questo ruolo. Sono pronto a dimostrare quanto valgo e a dare il massimo per i nostri tifosi."

Il basket americano è diverso dal basket europeo e tu in particolare provieni dal college: pensi avrai difficoltà ad ambientarti o riuscirai ad abituarti in fretta al nostro per aiutare la squadra fin dalle prime partite?

"Io credo che il basket sia basket, non importa dove è giocato. Ho avuto contatti con il basket europeo giocando contro alcune squadre durante la mia esperienza al college ed ho potuto constatare quanto sia alto il livello e quanto sia fisico l'approccio in campo.

Questa è una grande occasione di crescita per me, potrò giocare con coetanei ma anche con giocatori molto più esperti e sono sicuro che loro e il coach mi aiuteranno molto e potremo fare bene."

Sorriso spontaneo, emozionato ed entuasiasta, i buoni presupposti ci sono tutti...

Photo credit: Getty images

Commenti

VIDEO - Forni: "Brown, un onore che sia con noi. Quest'anno ci divertiremo!"
Fiat Torino, la campagna abbonamenti parte giovedì 23 agosto