Serie A

Torino ci crede fino alla fine, ma la Supercoppa va a Milano: a Brescia finisce 71-82

I gialloblù escono a testa alta in finale contro la corazzata della competizione.

Fabio Milano
30.09.2018 19:44

Dopo la vittoria contro Trento nella semifinale di ieri, la Fiat Torino cede a testa alta in finale ai campioni d'Italia dell'Olimpia Exchange Milano, vera corazzata della competizione: al nuovo PalaLeonessa di Brescia finisce 71-82, con i ragazzi di Brown che restano in gara fino alla fine. Resta il rammarico per la percentuale di errori dalla lunetta nei momenti topici del match (10/22 totali), senza i quali Torino se la sarebbe potuta giocare ancor di più.

Inizio super dei ragazzi di Brown che ribattono sistematicamente colpo su colpo ai lombardi anzi, per buona parte di frazione sono avanti nel punteggio grazie alla difesa a zona che mette in difficoltà Milano e grazie alle due bombe pesantissime di Tony Carr che spostano l'inerzia a favore di Torino (21-20 per la Fiat al 10').

Mike James, il pericolo numero uno di serata per la Fiat, inizia a carburare e Milano trova un primo allungo, infilando un 8-0 di parziale che spedisce l'Olimpia sul 21-28 del 13'. Torino riprende a giocare con più lucidità in attacco, anche se il dato di 1/6 dalla lunetta pesa, e non poco, sull'inizio di gara dei gialloblù. E' comunque una bella Torino, che resta a contatto dei campioni d'Italia (31-41 all'intervallo lungo).

La Fiat ammirata sino al 20' accusa la stanchezza ed un evidente calo mentale, ed in un amen l'Olimpia vola via, ritrovandosi avanti di anche di 19 punti (38-57 al 25'). La musica con cambia, con Milano che continua a macinare gioco (e punti); Torino si affida alle giocate di Carr e Cotton ma non basta, si va all'ultima pausa sul 51-67.

Il lituano Gudaitis continua a fare il bello ed il cattivo tempo sotto le plance (17 punti per lui a fine match, impreziositi da 10 rimbalzi totali) e nell'ultimo quarto Torino ci crede. Prova a rifarsi sotto con un super parziale di 12-0 (67-73 al 36'), ma è tardi. Finisce 71-82 e Milano fa festa, con il primo trofeo della stagione.

Si finisce con i tifosi torinesi (tanti, anche stasera) sugli spalti dell'impianto bresciano a ringraziare comunque alla fine i ragazzi della Fiat Torino, che ha ampiamente dimostrato di volere e potere essere squadra vera, in attesa del primo impegno ufficiale della stagione, fissato per mercoledì prossimo a Francoforte.

 

 

Commenti

VIDEO - Larry Brown: "Con Trento, vittoria del gruppo. Felicissimo di essere qui!"
VIDEO -. Le parole di Larry Brown e di Simone Pianigiani al termine della finale di Supercoppa