Serie C

Serie C Gold, buona la prima per la 5 Pari: i draghi domano Casale per 62-73

Esordio con vittoria per i ragazzi di coach Rossin che passano in trasferta contro il Casale e si aggiudicano la prima vittoria della stagione

Giulia Abbate
06.10.2017 23:13

Ottimo esordio per il basket torinese nel campionato di Serie C Gold Piemontese 2017/2018. Un’ottima 5 Pari doma in trasferta Casale e si regala la prima vittoria della stagione con un netto 62-73. “Sulla carta potremmo essere favoriti ma la partita va giocata”, aveva dichiarato coach Rossin alla vigilia del match ed è esattamente quello che i suoi ragazzi hanno fatto. Partita sempre nelle mani dei draghi che hanno chiuso in vantaggio tutti e quattro i parziali grazie ad una prestazione di gruppo già di alto livello. Come lo scorso anno, ancora una volta fondamentale l’apporto di Luca Murta, autore di 13 punti insieme a Vetrone, mentre per Casale sono Ielmini e Nicora i migliori in campo con 12 punti a testa. Guardando le statistiche, la 5 Pari si impone sia sui tiri da due che da tre con percentuali del 52% e del 25% (43% e 20% le percentuali del Casale). Tiri liberi più efficaci, invece, per Casale che ne mette 16/21 mentre per Quaranta e compagni il bilancio e di 12/19. Nel complesso, partita abbastanza equilibrata fino alla pausa lunga, con i draghi in vantaggio di sole 4 lunghezze nel primo quarto (20-24) e con un parziale di 17-29 nel secondo. Al ritorno sul parquet, il terzo parziale è quello che taglia definitivamente le gambe a Casale che crolla sotto i colpi degli ospiti chiudendo con un parziale di 6-18 in attesa degli ultimi 10 minuti di gioco. Nell’ultimo quarto del match la 5 Pari chiude i conti e alla sirena finale il tabellone segna 62-73. Buona la prima, dunque, per i ragazzi di coach Rossin che possono festeggiare un esordio nel quale hanno dato prova di personalità e determinazione. Il miglior modo per dare il via al campionato.

CASALE – 5 PARI 62-73
(20-24; 17-19; 6-18)
CASALE: Piccio, Todeschino 8, Cecchinato, Ielimini 12, Renna, Banchero 11, Lazzeri 4, Tulumello 5, Martinotti 7, Buzzi, Calvo 3, Nicora 12. All. Fabruzi. Ass. Fara, Scienza.
5 PARI: Piazza 2, Murta 13, Raiteri 11, Tuninetto 12, Quaranta 2, Quaglia 1, Sacco 3, Cervellin, Pepino 9, Canepa 5, Abrate 2, Vetrone 13. All. Rossin. Ass. Monterisi.

Commenti

La storia di Meo Sacchetti, pronto a sfidare la 'sua' Torino
La vetta e lo spettacolo: la Fiat stritola Sassari e sogna per una notte