Pagelle

Le pagelle di Brindisi - Torino

Arianna Spennacchio
11.03.2019 12:30

La Fiat Torino perde in trasferta a Brindisi dopo una partita molto avvincente, dove ha dimostrato di poter dare filo da torcere ad una delle squadre più in forma del campionato ma, come altre 6 volte in questa stagione, non ha avuto lucidità durante l'overtime.

Dopo un ottimo primo quarto l'Auxilium si ritrova ad inseguire gli avversari durante la seconda e la terza frazione; nell'ultimo quarto completa la rimonta ma un fallo in attacco e un mancato tagliafuori sul +2 a 9 secondi dalla fine permette a Banks di mandare la gara al supplementare.

Per l'ennesima volta i Torinesi mancano di cinismo e non chiudono subito la pratica, concedendo punti agli avversari e non avendo più la possibilità di rimontare.

 

Mcadoo 6- : gioca una grande partita, è efficace in attacco e un ottimo disturbatore in difesa. Recupera palloni fondamentali negli ultimi minuti ma poi spreca tutto con quel fallo in attacco che permette a Brindisi di giocare l'azione per pareggiare. Confusionario durante l'overtime.

Wilson 5: vaga per il campo senza alcuno scopo per tutta la gara ma si risveglia al momento giusto segnando i due canestri che portano Torino in vantaggio e mettendoci grinta per qualche minuto. Commette nel finale due falli sciagurati su tiri da tre avversari. Un giocatore che ha le capacità ma non le sfrutta è ben più irritante di uno incapace.

Moore 6: è un giocatore di striscia e riesce ad entrare in partita solo nell'ultimo quarto. Vista qualche carenza difensiva dovrebbe compensare in attacco, e ha tutte le capacità per farlo.

Hobson 6.5: il vero creatore di gioco di questa squadra, distribuisce cioccolati che non sempre vengono scartati dai compagni. Segna 22 punti ma in alcuni momenti perde lucidità e la squadra ne risente pesantemente, per esempio durante il supplementare.

Poeta 6: aveva vinto la partita facendosi fischiare quello sfondamento negli ultimi secondi dei regolamentari e ha avuto un impatto positivo durante tutta la gara. Sull'ultimo possesso brindisino però non taglia fuori Banks e questo è un grande errore.

Cotton 5: tanti minuti in campo ma anche tanti errori, sembra quasi scollegato dal gioco. Si sbatte ma non è nel suo momento migliore.

Portannese 5: pochi minuti in campo ma non riesce a dare un contributo positivo.

Jaiteh 6: gioca una buona partita ma resta fuori durante i momenti caldi del match perchè non riuscirebbe a limitare John Brown.

Cusin sv: soli 4 minuti in campo e visto come stava giocando meglio così.

Galbiati 5.5: la squadra gioca, ha carattere e non sembra essere la terzultima in classifica, arriva ad un passo dalla vittoria ma sul più bello il sogno si infrange. L'ultima rimessa disegnata non funziona e nell'overtime per l'ennesima volta non si impara dagli errori e si va in confusione. 7 sconfitte su 7 ai supplementari sono un fardello molto pesante quando si gioca per la salvezza.

Commenti

La rassegna stampa di lunedì 11 marzo 2019
We don't give up