Pagelle

Le pagelle di Trento - Torino

Arianna Spennacchio
31.03.2019 20:02

Un'altra sconfitta per la Fiat Torino che non riesce a trovare due punti per muovere la classifica e guadagnare un vantaggio sulle altre squadre a rischio retrocessione.

L'Auxilium gioca una buona partita e arriva all'ultimo quarto con un vantaggio di 5 lunghezze: ancora una volta però ai Torinesi manca lucidità e non chiudono la gara, permettendo a Trento guidata da un grande Flaccadori di vincere con relativa semplicità.

 

Moore 5:  come sempre ultimamente ha qualche lampo che mostra il suo talento ma non riesce ad essere costante, manca il carattere che permette di vincere le partite.

Jaiteh 6: gioca un ottimo primo tempo impensierendo la difesa avversaria, poi nel secondo tempo si spegne.

Wilson 4: ormai diamo il voto per abitudine ma è inclassificabile. Un tiro tentato in 10 minuti, Torino ha un giocatore in meno rispetto agli avversari. C'è da domandarsi se lo faccia apposta.

Hobson 6: cinque assist uno più bello dell'altro e buona presenza a rimbalzo ma è meno incisivo di altre volte. Nell'ultimo quarto è sempre un po' confuso.

Cotton 5.5: 10 punti in 33 minuti e troppi errori.

Mcadoo 6: non parte benissimo e a tratti è confusionario ma quando serve trova il canestro (17 punti) e in difesa da sempre fastidio agli avversari.

Poeta 6: probabilmente ha più voglia di tutti di vincere e questo lo porta a fare grandi giocate e qualche errore banale. Non fa brutta figura contro la sua ex squadra e raggiunge il traguardo dei 3000 punti in Serie A.

Cusin 6: per la prima volta dopo molto tempo disputa una buona prova e non fa rimpiangere il centro titolare quando è in campo; regala anche un bellissimo assist a Moore.

Portannese 6: più minuti del solito sul parquet e non sfigura.

Galbiati 5.5: dagli errori si impara ma evidentemente non abbastanza, l'ennesima partita buttata via nel finale. In conferenza stampa si lamenta giustamente del malfunzionamento dell'instant replay ma è necessario capire che cos'altro non funziona nell'ultimo quarto.

Commenti

Ancora ko la Fiat, Trento accelera nell'ultimo quarto e vince
“Una Mole di Basket”: Terzolo e Feira lanciano l’operazione salvataggio Auxilium