Pagelle

Le pagelle di Napoli - Torino

Arianna Spennacchio
07.02.2020 17:49

Napoli ferma la striscia di sei vittorie consecutive della Reale Mutua Basket Torino vincendo 64-57, al termine di una gara dalle brutte percentuali che ha visto i padroni in casa in vantaggio per quasi tutta la partita.

Torino non trova una quadra in difesa e in attacco patisce la difesa aggressiva degli avversari; le percentuali non aiutano ma con forza di volontà si portano in vantaggio nell’ultimo quarto. Quando Napoli però impatta la Reale non regge il colpo e subisce in pochi secondi i canestri che chiudono la gara.

Nessun giocatore torinese raggiunge la doppia cifra.

 

Cappelletti 6.5: non ci regala una delle sue prestazioni migliori ma è quello con la valutazione più alta a fine partita (16). Bene in velocità e a rimbalzo.

Diop 6.5: tocca qualunque pallone e fa sudare ogni rimbalzo agli avversari. Da migliorare i liberi.

Bushati 6: segna una tripla in un momento chiave, per il resto la sua è una prestazione discreta.

Alibegovic 6: alterna grandi giocate a grandi cavolate. La sufficienza è per l’impegno.

Toscano 6: si lancia, prende botte, è più un lottatore che un giocatore di basket, l’incubo di ogni attaccante. L’1 su 6 dal campo però non è un granchè.

Campani 6: quando si sveglia da il via al momento più positivo della gara. Spesso scoordinato, quando trova l’equilibrio è utile, agitando le lunghe braccia infastidisce gli avversari.

Marks 4: assente per tutti i 32 minuti giocati, 1 su 12 dal campo e decisamente troppo nervoso. Il coach deve panchinarlo quando rischia di compromettere la partita.

Pinkins 5: 9 punti e 6 rimbalzi ma decisamente poca energia. Abbiamo bisogno di lui e quando non è in forma siamo molto penalizzati.

Traini s.v.

Cavina 5.5: nessuno chiede di vincere tutte le partite del campionato ma perdere così lascia l’amaro in bocca. Si riparte da domenica.

Commenti

Le parole di Demis Cavina e Franko Bushati alla vigilia della sfida contro Napoli
La rassegna stampa di lunedì 10 febbraio 2020