Serie C

Serie C, Crocetta saluta Cibrario e accoglie Arioli

Due giorni dopo la finale persa, i salesiani cambiano strada

Domenico Latagliata
13.06.2017 12:30

Domenico Latagliata

Cambia un’altra panchina, in serie C Gold. Alla Crocetta, per la precisione. Dopo avere perso la finale per la promozione in serie B venendo sconfitta di misura al termine di gara-3, i salesiani hanno infatti comunicato l’intenzione di separarsi da coach Massimo Cibrario. “Dopo una stagione senz'altro fantastica, la società torinese ha deciso di cambiare la guida tecnica della prima squadra dopo due anni insieme – si legge nel comunicato -. 'Max' aveva sposato il progetto tecnico del club per la seconda volta, dopo essere stato in via Piazzi dal 2008 al 2012 e aver conquistato la promozione in C1 e la Coppa Piemonte nel 2010. In questo periodo aveva ripreso la prima squadra raggiungendo la semifinale di playoff (2016) e gara-3 della finalissima per la promozione in serie B (2017), malgrado le difficoltà e infortuni vari”.

Al suo posto, pressoché certo l’arrivo di Antonello Arioli, nelle ultime tre stagioni al Cus Torino e protagonista in carriera di una decina di promozioni nei vari campionati ‘minors’. Sulla panchina cussina dovrebbe essere promosso Alessandro Porcella, già vice di Arioli ed ex giocatore della compagine universitaria.

Commenti

La storia di Meo Sacchetti, pronto a sfidare la 'sua' Torino
Stagione outdoor già nel vivo, Reba ancora "Gold"