Sala Stampa

Cavina: “Nelle sfide con Bergamo e Verona cerchiamo segnali per la fase successiva”

Fabio Milano
13.04.2021 18:13

Dopo la sconfitta di domenica scorsa contro Bergamo, per Torino è di nuovo vigilia di campionato (domani sera al Pala Gianni Asti con inizio alle ore 19:00) sempre contro gli orobici.

Ecco l'analisi del coach della Reale Mutua, Demis Cavina: 

"Sapevamo della durezza e dell’intensità della difesa di Bergamo, sapevamo anche della loro qualità di gioco. Hanno perso spesso gare punto a punto, ed hanno vinto anche partite importanti come quelle con Tortona e con Udine. È una squadra capace di giocare una pallacanestro ad alta intensità e per noi è stato un grande banco di prova.

Abbiamo, però, la fortuna di giocare di nuovo contro di loro dopo appena tre giorni, sapendo bene quelle che sono state le cose che non sono andate.

Dovremo migliorare proprio quelle, cercando di esprimerci meglio dal punto di vista offensivo dove domenica scorsa non siamo stati impeccabili. 

È una serie di partite, questa, che ci aiuta a capire quello che sarà il nostro futuro nella fase ad orologio e nei playoff; dopo Bergamo avremo Verona, un’altra squadra di grande qualità e con delle ambizioni. Queste ultime partite ci daranno dei segnali, aiutandoci a preparare al meglio la fase successiva."

Commenti

Torino straripa contro Capo d’Orlando: 110-76 al Pala Gianni Asti
Torino vince su Bergamo 72-54